Teo

Ciao, mi chiamo Teo e voglio raccontarvi una storia; la MIA storia.
Quel che mi ricordo è che vivevo in una casa, amato e coccolato. Passavo i miei pomeriggi sul divano a farmi grandi ronfate.. poi un bel giorno mi sono ritrovato in un giardino con persone che non conoscevo e non mi hanno più permesso di tornare in casa sul mio adorato divano. Non ho bei ricordi di quel posto e sembrava che il tempo non passasse mai, ma mi sbagliavo, il tempo era giunto, mi hanno fatto addormentare e mi sono ritrovato in un ulteriore nuovo posto fatto di piastrelle, reti e senza il mio divano..
Mi hanno detto che puzzavo da far schifo, la mia folta pelliccia era ridotta ad un ammasso giallo e pieno di nodi ed ero magro come un chiodo.
Ero ancora stanco dal viaggio e non capivo molto bene cosa fosse successo, ma so solo che da quel giorno non puzzo più, il mio manto è tornato folto e bianco e la mia pancina adesso è sempre piena. E’ vero, non è una casa, ma un box, ma mi sento amato, esco quotidianamente in passeggiata, ho le cure e le coccole.
Mi dicono che sono bellissimo, ma allora perchè nessuna famiglia vuole conoscermi?
Mi manca la casa e mi manca il divano.. non chiedo tanto, SOLO una famiglia che mi ami..
Sono Teo, ho circa 5 anni e sono taglia media, anche se con tutto il mio pellicciotto sembro enorme.
Per info 3397326094 o
info@pensionerifugiolafenice.com

I commenti sono chiusi